F O R M A | I Migliori Eventi di Real Estate del 2018
Sei uno sviluppatore o un agente immobiliare? Lavori a Londra? Questo è il calendario 2018 selezionato da FORMA per te.  Let's go.
immobiliare, real estate, developer, investitore, regno unito, londra, uk, italia, europa, eventi, mostre, premi, festival, calendario, migliori, best of
1264
post-template-default,single,single-post,postid-1264,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

I Migliori Eventi di Real Estate del 2018

Sei uno sviluppatore o un agente immobiliare? Lavori a Londra?

Questo è il calendario 2018 selezionato da FORMA per te. 

Let’s go.

Gennaio

Il network professionale Movers & Shakers organizza il 26 gennaio a Londra un summit per delineare gli andamenti del mercato immobiliare nel nuovo anno. Tanti nomi importanti nella lista degli speaker di “2018: The Year Ahead – Developing, Investing and Living in London”: Craig McWilliam (Grosvenor), Jennie Daly (Taylor Wimpey), Chris Taylor (Hermes Real Estate), Robert Noel (Land Securities Group) e Elichiro Onozawa (Mitsui Fudosan UK). Per gli altri eventi organizzati da M&S nel 2018, vi consigliamo di esplorare il loro ottimo sito.

Febbraio

Il 15 febbraio gli innovatori del real estate si riuniranno al DoubleTree Hilton Hotel di Londra per PropTeq. Al contrario di molti eventi del settore, qui non ci sono dibattiti o conferenze. La barriera che si crea tra palco e platea viene eliminata organizzando gruppi di discussione in cui lo scambio di idee e di business è diretto. Le quattro “tracce” da sviluppare quest’anno sono “Big Picture”, “Commercial”, “Residential” e “Investment”.

La Property Week Regenerate Conference 2018 è programmata per il 20 febbraio a Londra presso gli uffici di U+I. Durante la conferenza verranno discussi i progetti più interessanti di rigenerazione urbana, sia privati che pubblici. Oltre ad essere un’ottima occasione per valutare l’impatto del place-making nella comunità londinesi, molti investitori sfruttano questa giornata per allargare la propria rete di contatti con gli urbanisti e le autorità locali che promuovono il riuso di aree ed edifici dismessi.

La conferenza nazionale dell’associazione professionale NAEA / Property Mark animerà le sale di 155 Bishopsgate a Londra il 28 febbraio. Con un pubblico composto da agenti immobiliari, avvocati, analisti e motivational speaker nella lista degli ospiti, l’evento sarà un tonico per la caccia al vostro prossimo affare e un buon termometro degli ultimi trend di mercato.

Marzo

Un mix esplosivo tra notte degli Oscar, esposizione universale del real estate e il set di Wolf of Wall Street, con il bonus del sole mediterraneo e decine di feste in spiaggia. Ovviamente, il MIPIM. Non sarai a Cannes dal 13 al 16 marzo? Male.

Il pranzo annuale della City Property Association è in agenda per il 22 marzo nel cuore della City. Tutti i tavoli per il ricevimento organizzato nella Guildhall sono prenotati da mesi ma vale la pena andare a caccia di indiscrezioni e aggiornamenti sui social visto che l’evento è l’equivalente del World Economic Forum per chi opera nel mercato di lusso della capitale.

I National Federation of Builders Awards 2018 verranno consegnati il 27 marzo a Londra in un hotel del quartiere suburbano di Sutton. Nonostante l’istituzione recente e la location “periferica”, il concorso mette in luce le imprese edili emergenti e i migliori progetti dell’anno appena passato. Occhi aperti, la prossima multinazionale delle costruzioni potrebbe essere nascosta tra le nomination.

Aprile

Il 17 aprile è il turno dei Property Awards, uno tra gli eventi più attesi dagli addetti ai lavori che operano nel Regno Unito (ma non solo). La serata organizzata dalla rivista Property Week si terrà nel Grosvenor House Hotel a Mayfair, Londra. Tra le venti categorie di premi spiccano il “Developer of the year”, la “Property Company of the Year”, il “Property Entrepeneur of the Year” e l’Irvine Sellar Award, istituito per la prima volta in questa edizione in memoria del visionario sviluppatore dello Shard. Per chi vuole captare cosa ci riserva il futuro, occhi puntati sulla “Young Personality of the Year”, il “Property Newcomer of the Year” e la “PropTech Company of the Year”. Le prenotazioni per la reception, la cena e la cerimonia sono aperte a singoli e gruppi.

Il One Big Day del capitolo inglese del network globale CoreNet si terrà il 19 aprile presso il centro congressi The Mermaid di Londra. Una volta all’anno, gli associati di CoreNet si riuniscono per discutere di argomenti di attualità nell’ambito del management degli spazi di lavoro e l’evoluzione del mercato di corporate real estate. L’ingresso è aperto anche a non soci e giovani professionisti.

Il Grosvenor House Hotel sarà nuovamente affollato da immobiliaristi, investitori e broker la sera del 20 aprile per un’altra cerimonia di premiazione. Tocca agli ESTAS Awards, che si focalizzano sulla qualità del servizio clienti e la soddisfazione delle parti coinvolte nella compravendita.

Sempre il 20 aprile inizia all’ExCel di Londra il Property Investor & Homebuyer Show. Un luogo di incontro per investitori immobiliari a tutti i livelli di esperienza, agenti e rappresentanti di mercati internazionali con centinaia di espositori e decine di seminari programmati nei due giorni di apertura. Tra i workshop tematici spiccano il “Traditional Buy to Let”, “Landlord live”, “Innovation” e “Africa Invest”.

Maggio

Non conosciamo ancora le date precise, ma segnaliamo per maggio l’Estate Gazette London Residential Summit, il RICS UK Summit e i RICS London Awards, tutti in programma a Londra. I siti web dell’Estate Gazette e del RICS sono miniere di informazioni utili e verranno aggiornati con i dettagli degli eventi.

Il 2 maggio è la Giornata delle Decisioni Difficili. Se non volete scegliere, basterà un taxi o qualche fermata di metro. Entrambi gli eventi sono in programma a Londra.

Opzione A: la cerimonia di premiazione dei prestigiosi UK Housing Awards presso l’hotel Park Plaza di Westminster Bridge. Le categorie di premi includono il “programma di sviluppo edilizio migliore dell’anno” (con premi separati per progetti con più o meno di 12.000 unità abitative), l’innovazione dell’anno (idem), “approccio speciale al marketing”, “partner istituzionale strategico” e “miglior approccio alla rigenerazione urbana”.

Opzione B: #PropTech2018. Non ci sono molti dettagli al momento sugli speaker, ospiti e aziende che si riuniranno presso il Business Design Centre ma si prevede il tutto esaurito e una crescita esponenziale dell’impatto di questa giovane iniziativa che esplora le innovazioni tecnologiche del settore real estate.

La settima edizione dei Resi Awards organizzati da Property Week è in calendario per il 16 aprile al Grosvenor House Hotel (sempre lui). Con venti premiazioni nazionali in programma e un’attrazione magnetica verso i grandi nomi del settore, la serata è ormai saldamente nelle agende estive di tutti gli agenti immobiliari.

Giugno

Il London Real Estate Forum occuperà il West End il 13 e 14 Giugno. Un padiglione temporaneo verrà eretto a Berkeley Square per ospitare il fitto programma di esibizioni e conferenze che esploreranno il tema “Constant Change”. Tutti i grandi player che operano nel cuore della capitale hanno uno stand qui, ma non mancano rappresentanti dei comuni più periferici in cerca di alleanze per la rigenerazione urbana. Occasione unica per vedere dal vivo i migliori risultati della collaborazione tra investitori, autorità pubbliche e designer e discutere strategie immobiliari pionieristiche faccia a faccia con i protagonisti. Il tutto con il supporto del Mayor of London e la copertura mediatica del Financial Times. Fatene tesoro.

Continuano le premiazioni. Il 20 Giugno tocca ai Property Marketing Awards, dedicati alle campagne di marketing, innovazioni digitali e brand identity al servizio del real estate. Il Gran Prix verrà assegnato dalla giuria al migliore tra tutti i vincitori.

Luglio

Prima delle ferie (bugia, i developer non vanno mai in ferie) vi consigliamo i Construction News Awards, trofei veterani del settore dedicati ai progetti più importanti dell’anno e a categorie speciali come “Sustainable Project of the Year”, “Diversity Champion of the Year” e “Health & Safety Excellence”. Data: 12 luglio. Luogo: il Grosvenor House Hotel.

Agosto

Break.

Settembre

La stagione più densa di premiazioni inizia il 6 settembre con i National Housing Awards. Location ancora da confermare, lista dei premi già pronta. Manca la data invece per gli Estate Gazette Awards, un altro appuntamento imperdibile per gli addetti ai lavori e gli osservatori del mercato.

Ottobre

Dopo i successi fulminanti delle prima due edizioni torna ad ottobre a Londra la Proptober Fest. Gli ingredienti sono semplici e di sicuro effetto: uno stand fieristico, birra fresca, pretzel e tavoli sponsorizzati da agenzie, sviluppatori immobiliari e agenti. Forse mancano le fisarmoniche e i baffi a manubrio dei ballerini bavaresi, ma l’atmosfera rilassata invita allo scambio di idee e buoni affari. Dettagli in arrivo.

Novembre

Via i pantaloncini a scacchi e le bretelle e spazio agli abiti da sera l’1 novembre per IPAX Europe & UK, dove si alternano seminari e tavole rotonde e si possono incontrare operatori dell’immobiliare di lusso britannico ed est europeo. Tra gli espositori anche studi di architettura, interior design e development. La cornice sarà il Royal Lancaster Hotel di Londra.

Due cerimonie si focalizzano sui nuovi talenti emergenti, i RICS Young Surveyor of the Year Awards e i Construction News Investing in Talent Awards. Nei primi vengono premiati nove categorie di giovani Building Surveyor. I secondi mettono in evidenza le aziende con i migliori standard di qualità del lavoro, alti tassi di ritenzione del personale, attività sociali e sportive innovative ed eccellenza nell’inclusione e promozione delle diversità.

Costruttori e sviluppatori immobiliari avranno altre tre grandi occasioni a novembre per fare il punto della situazione. In successione Building Awards, WhatHouse? Awards e Housebuilder Awards chiudono la stagione dei trofei con cerimonie a cui partecipano migliaia di professionisti e in cui facce nuove e soliti noti fanno il pieno di pubblicità per i progetti e le iniziative dell’anno passato.

Dicembre

Le settimane che precedono le vacanze di Natale oscillano sempre tra tensione (chiudere gli ultimi progetti, rispondere alla ultime richieste) e rilassamento (feste di ufficio e bevute tra colleghi). Prima che la situazione diventi ingestibile, c’è ancora tempo per i Property Investors Awards, in programma l’1 dicembre presso il Royal National Hotel di Bloomsbury, Londra.

Ti e’ piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie di FORMA direttamente via mail.

Tags:


YOU MIGHT BE INTERESTED ALSO